Linea 1 della metro, parte la gara per la tratta “Fermi – Collegno”
„Il nuovo tratto sarà lungo 1750 metri e prevede la realizzazione di due stazioni. I cantieri non impatteranno sul traffico“

Infra.To, dopo aver ultimato il progetto definitivo, in accordo con i Comuni di Torino, Collegno e Rivoli, ha indetto la gara per aggiudicare la progettazione esecutiva del primo Lotto Funzionale “Fermi-Collegno Centro” del prolungamento Ovest “Collegno-Cascine Vica” della linea 1 della Metropolitana di Torino.

Il nuovo tratto sarà lungo 1750 metri. Subito dopo la stazione Fermi (attuale capolinea), la linea si innesta sulla via De Amicis nel Comune di Collegno. Successivamente il tracciato si sviluppa fino all’incrocio con corso Pastrengo, sottopassa la ferrovia Torino/Modane, e, dopo aver percorso via Risorgimento, si porta al di sotto ed in asse di corso Francia.

In questo primo lotto è prevista la realizzazione di due stazioni: la stazione “Certosa” sarà la stazione di interscambio con il servizio ferroviario nella stazione di Collegno e parte dell’edificio verrà realizzato in superficie; la stazione “Collegno Centro” sarà ubicata nel centro del Comune di Collegno su corso Francia all’altezza dell’attuale sede del mercato.

La parte iniziale della galleria sarà realizzata con sistema “cut&cover”. La restante parte della galleria sarà invece scavata con il metodo tradizionale a foro cieco. Con questa tecnica si potrà ottenere un minor impatto sul sistema viabilistico lungo l’asse della galleria; cantieri concentrati e non diffusi e minore emissione di rumori e polveri.

L’importo stimato complessivo a base gara per la progettazione esecutiva di questo primo lotto funzionale della tratta è di € 1.454.921,07 a cui andrà aggiunta l’Iva. Al termine della progettazione esecutiva Infra.To potrà bandire la gara per la realizzazione dell’opera, la cui durata è stimata in 4 anni. Il costo per la realizzazione di tutto il primo Lotto funzionale, interamente finanziato dallo Stato, è di 123,7 milioni di euro.

Il costo dell’intera tratta “Collegno-Cascine Vica”, che ha concluso positivamente tutto l’iter “tecnico-amministrativo” previsto dalla legge ammonta a 304,3 milioni di euro. L’intera tratta è stata suddivisa in tre lotti funzionali: il 1° è relativo alla progettazione e realizzazione della tratta “Fermi-Collegno Centro”; il 2° lotto riguarda la progettazione e realizzazione della tratta “Collegno Centro-Cascine Vica”; il 3° lotto è relativo alla realizzazione del parcheggio di interscambio a Cascine Vica, all’ampliamento del deposito e all’acquisto di 8 nuovi treni.

 

 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *