Per ragioni meglio conosciute dagli esperti di genetica, alcune persone ereditano occhi di colore differente da quelli di altre persone intorno a loro. In una grande visione generale di riforma sociale ed economica come quella del Venus Project, cosa succede per quei pochi che manifesteranno sempre un comportamento aberrante in qualsiasi sistema?

Si deve ricordare che Jacque si è interessato a queste cose per quasi tutta la sua vita e anche Roxanne per gli ultimi tre decenni. Jacque ha affrontato queste domande all’inizio in gioventù. Questa è la ragione per cui si è iscritto al Ku Klux Klan e al Citizens’ Councils, cioè per cambiarli e ha avuto successo. Se la genetica fosse una parte fissa della natura umana allora il comportamento non potrebbe essere modificato. Ha lavorato anche con dei giovani delinquenti giovanili che erano considerati alcuni dei peggiori adolescenti di New York e li ha cambiati in cittadini costruttivi che ancora oggi lo chiamano. Ha lavorato inoltre con dei tossicodipendenti e degli alcolisti che a loro volta hanno lavorato con altri gruppi per cambiare il loro comportamento in modo positivo usando i suoi metodi. Sono venuti alle sue conferenze delle bande di motociclisti e dei membri del partito nazista e li ha cambiati. Ci sono processi che funzionano con differenti tipi di persone.
Fresco ha sviluppato dei precisi passi sempre crescenti per modificare il comportamento umano. La genetica determina la funzione e la replicazione degli organi interni, il colore degli occhi, una tendenza verso certi disordini fisici, ecc., ma non ha proprio niente a che fare con i valori, il bigottismo, il pregiudizio o altri comportamenti appresi. La genetica non rende una persona meschina, egoista, incentrata su se stessa o avara. Se la genetica dotasse gli esseri umani di comportamenti prestabiliti allora le persone sarebbero inalterabili.
Gli animali sembrano possedere modelli di comportamento ereditati come ad esempio costruire il nido, difendere i piccoli e nutrire la progenie, ma in maggioranza questo comportamento è basato sull’imprinting e sulla chimica interna del corpo. Gli animali con grandi ghiandole surrenali e un grande cervello tenderanno a perpetuare quelle caratterisitiche nella loro progenie. I bulldog di diverse centinaia di anni fa erano molto feroci, cosa che si pensava fosse innata. Da allora molto di questa caratterisitica è stato degenerato in essi con la riduzione delle dimensioni delle loro ghiandole surrenali, cosa che ha diminuito la violenza degli animali. Non era il caso di una violenza ereditata, ma piuttosto della grandezza delle ghiandole surrenali che causava il comportamento aggressivo che caratterizzava la specie.
Fresco è interessato ad accertare i precisi meccanismi responsabili del comportamento.
Gli esperti di genetica possono inventare una parola come geni, ma tralasciare tutti i dettagli responsabili delle variazioni comportamentali. Alcuni implicano che i modelli comportamentali acquisiti vengano ereditati attraverso il ponte protoplasmatico, facendo quindi passare i geni per i reali fattori determinanti. È difficile entrare nell’argomento a meno che non si siano saggi come Brain and Mind, Mind in the Making e saggi sulla semantica. In assenza di una grande familiarità con questo genere di argomenti è quasi impossibile rendere giustizia a questo tipo di informazioni.
In sostanza, Jacque si preoccupa dei precisi meccanismi che impartiscono i valori e che determinano il comportamento e rifiuta i termini come “istinto”, “natura umana” ed “ereditarietà attraverso un ponte protoplasmatico”. Questi non descrivono un processo preciso. Se usassimo solo i nomi trascurando i processi, non potremmo fare progressi nella scienza. Non potremmo costruire ponti, fare i telefoni, progettare computer, ecc. Sarebbe solo un passatempo intellettuale di linguistica. Questo processo inadeguato non sarebbe sufficiente per progettare un futuro più positivo.
La linguistica e l’impegno intellettuale sono stati usati da molti filosofi e intellettuali che hanno visto quel processo di valutazione come qualcosa che costituisce un avanzato e profondo modo di pensare. Dal punto di vista di Fresco, i loro scritti sembrano come riflessioni di artisti che sognano che un giorno le persone svilupperanno modi di raggiungere l’alto dei cieli, ma non forniscono nessuna informazione per raggiungere tali fini. È il lavoro delle persone che sviluppano metodologie precise per realizzare questi obiettivi che li può tradurre in realtà. Molte persone sono impegnate in una giungla di astrazioni linguistiche con poca o nessuna intuizione precisa riguardo causa ed effetto o metodologia. Questo per Fresco non è mai stato un modo accettabile di realizzare alcunché.
#TheVenusProject #JacqueFresco
SITO:https://www.thevenusproject.com/
FAQ:https://docs.google.com/document/d/1cnoF7g_vfVDPRfdGo7dHx8F0VDGCJnhC7ENxg94UdcM/edit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *