L’asciuga-corpo, un nuovo dispositivo che sostituisce l’asciugamano

Avete presente gli asciuga mani ad aria che si trovano nei servizi pubblici? Sono molto comodi perché si evitano i veri ascigamani in tessuto e le classiche salviette di carta, indispensabili per l’igiene dei WC comuni.

Ispirati dallo stesso principio del’igiene, Tyler Overk ha inventato l’asciuga corpo, sempre ad aria, che permette di asciugarsi dopo una doccia o un bagno senza usare l’asciugamano classico.

 

La classica salvietta, infatti, si bagna e si riempie di batteri che proliferano fino al prossimo uso, momento nel quale ritornano in massa proprio sul nostro corpo. E questo per i maniaci dell’igiene è una cosa inaccettabile. Con il body dryer è possibile asciugarsi in modo totalmente naturale, con l’aria, esattamente come viene asciugata una auto all’autolavaggio.

Il progetto è alla ricerca di finanziamento e dei 50.000 dollari richiesti per partire ne ha già raccolti 288.000: un vero successo!

Un esempio di come funziona? Ecco il video del body dryer!

Autore dell'articolo: giosat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti