Norvegia, il primo paese al mondo a mandare in pensione la radio FM

18 dicembre 2017 La Norvegia detiene il primato mondiale per aver staccato la spina alla radio  FM. A partire dal 13 dicembre scorso, tutte le trasmissioni radio sono passate al digitale, in formato Digital Audio Broadcasting (DAB). L’ultima regione norvegese a passare al DAB è stata l’isola di Spitsbergen dell’arcipelago delle Svalbard. Il passaggio era iniziato all’inizio del gennaio scorso. I motivi sono tanti: il formato DAB assicura la migliore qualità dell’audio, offre più canali radio e più funzioni. Inoltre costa 8 volte di meno rispetto alla radio FM. La popolazione locale però brontola: bisogna comprare nuovi apparecchi radio o decoder. Per quanto riguarda l’autoradio, secondo le stime attualmente solo una metà delle auto in circolazione è in grado di ricevere trasmissioni radio in formato DAB. Prossimamente altri paesi, tra cui Svizzera, Gran Bretagna e Danimarca seguiranno l’esempio della Norvegia.

Autore dell'articolo: giosat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *